Stabilimento Piaggio. Interni della mensa dell'officina 2R
Edifici per uffici
Michele De Lucchi
2004, gennaio
2004, giugno
2004, ottobre
Pontedera, Pisa (Italia), viale Rinaldo Piaggio 25
Piaggio
Edilimpianti, Roma
850 mq c.a.

L’obiettivo principale del progetto di ristrutturazione degli uffici della direzione generale della Piaggio s.p.a. di Pontedera è di rendere questa area  più tranquilla e separata dal resto dell’edificio, per questo si chiudono le due aperture all’interno del patio che separa i due vani scala con la conseguente creazione di un corridoio filtro e un salotto di attesa nella parte compresa tra i due ingressi.
La parete in muratura tra l’area della direzione e il resto dell’edificio viene sostituita da una parete mobile interamente vetrata come pure quella nuova che separa il corridoio di distribuzione dalle stanze, tutto questo aiuta a dare una  spazialità più ampia all’ambiente.
Per garantire il necessario grado di trasparenza e riservatezza all’interno delle stanze il vetro è del tipo extrachiaro e acidato sui due lati.
Una pavimntazione in parquet industriale di unica essenza unifica tutto lo spazio degli uffici e dei corridoi di distribuzione.
Il progetto prevede anche l’apertura di quattro nuove finestre sulla facciata sud dell’edificio  che consente di avere nuovi spazi utili, due dei quali destinati alla caffetteria.

The main objective of the renovation project of the Piaggio Spa director’s offices in Pontedera is to make this area more peaceful and separated from the rest of the building. For this reason the two openings inside the patio that separates the stair-ways are closed to create a corridor and waiting room in the area within the two entrances.
The structural wall between the director’s office and the rest of the building is replaced by a glass, mobile wall. A wall of the same kind is also built between the corridor and the rooms contributing to open up the space.
The glass of the wall is extra-light and frosted on both sides to guarantee the correct degree of transparency and privacy inside the rooms.
The floor is made of individual parquet throughout the offices and the distribution corridors unifying the spaces.
The project also foresees the opening of four new windows on the southern façade of the building to create new usable spaces, two of which dedicated to the coffee bar.

   
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 
Michele De Lucchi, con Enrico Quell, Filippo Flego e Maria Mancini, Interni della mensa dell'officina 2R, Piaggio, Pontedera, Pisa (Italia), 2004
Ph. Antonio Garbasso, fotografia digitale
 

indietro

torna alla ricerca


invia e-mail con PDF

download PDF