Galleria La Fenice
Edifici per attività culturali e ricreative - Centri polifunzionali
Michele De Lucchi
Tadao Takaichi
1989
1991
1991
Osaka (Giappone)
Intergroup
Taisei Corporetion; Strutture Tanaka Architects & Engineers

“the japan architect”, n. 9, agosto, 1991, pp. 334-339
S. Kicherer, Michele De Lucchi, Edizioni L’Archivolto, Milano, 1992
AAVV, Michele De Lucchi, Ernst & Sohn, Berlin, 1993
S. Suardi, Michele De Lucchi. Dopotolomeo, Skira, Milano, 2002
F. Bulegato, S. Polano, Michele De Lucchi. Comincia qui e finisce là, Electa, 2004

1.400 mq
Progetto preliminare, definitivo, esecutivo e direzione artistica
La Fenice prende il nome dal famoso teatro della Fenice a Venezia, uno dei più noti teatri al mondo. Il nome deriva dalla fenice, mitico uccello dal meraviglioso piumaggio che si dice apparisse solo una volta ogni cinquecento anni rinascendo dalle proprie ceneri, simbolo di purezza e rigenerazione.
Figurativamente, la Fenice è il palcoscenico del teatro, un ambito creato dalle ali che scendono verticalmente planando lateralmente attraverso la facciata.
La facciata è percepita come un palcoscenico visto dall'interno, dove le "Opere del Mondo" devono essere messe in scena. Gli spettatori sono coloro che passeggiano attraverso l'edificio. Le ali della facciata servono da tende che, con ordine e simmetria, fanno da schermo alla vista della città.
L'ingresso dell'edificio avviene dalle ali, passando in tal modo attraverso il palcoscenico. Le ali partono dal basso e salgono sempre più in alto per coprire l'intera facciata. Le scale si aggrappano al punto più alto delle ali, rinforzando il carattere 'volante' della facciata.
Dietro le ali, la vera facciata è stata progettata per essere il più trasparente possibile, in modo che si possa godere il percorso lungo le scale nello spazio compreso tra le ali e la facciata.
A rinforzare la simmetria, due larghi piani compongono il tetto, lasciando entrare la luce naturale.
All'ingresso, due grandi open-space laterali consentono la vista dei piani inferiori.
   
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Ph. Tadao Takaichi, diapositiva, colore, 10x12
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Ph. Tadao Takaichi, diapositiva, colore, 10x12
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Ph. Tadao Takaichi, diapositiva, colore, 10x12
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Ph. Tadao Takaichi, diapositiva, colore, 10x12
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Ph. Tadao Takaichi, diapositiva, colore, 10x12
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Modello in scala
Diapositiva, colore, 35mm
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Modello in scala
Diapositiva, colore, 35mm
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Modello in scala
Diapositiva, colore, 35mm
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Michele De Lucchi, penna nera e acqurello su lucido
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Michele De Lucchi, penna nera e acqurello su lucido
 
Galleria La Fenice, Intergroup, Osaka (Giappone), 1989 - 1991
Michele De Lucchi, penna nera e acqurello su lucido
 

indietro

torna alla ricerca


invia e-mail con PDF

download PDF